ContattiPolicyflag
flag
flag
Noi e l'ambiente


Ciascuno di noi deve dare il proprio contributo per garantire un futuro all’ambiente.

Di seguito, un breve elenco degli accorgimenti che mettiamo in atto quotidianamente per rispettare l’ambiente e le “biodiversità” che popolano l’azienda e per produrre vini privi di residui chimici.

Acqua: beviamo solo acqua del rubinetto, evitando così di far circolare plastica. Oltretutto è buonissima!

Api: ce ne sono tantissime (specialmente sulle bordure di lavanda), innocue e incredibilmente industriose.

Biancheria: il ricambio giornaliero della biancheria dell’agriturismo viene effettuato solo se espressamente richiesto dai clienti per evitare inutili lavaggi e ridurre l’impatto dei detergenti sull’ambiente.

Bosco: abbiamo la fortuna di possederne circa 7 ettari che circondano i nostri vigneti come un ferro di cavallo ed ospitano svariate specie di uccelli. Il loro cinguettare è l’unico “rumore” che sentirete al vostro risveglio. 

Cervi e caprioli: sono ghiotti della corteccia dei piccoli alberi da frutta, a volte con conseguenze disastrose, ma che emozione quando abbiamo la fortuna di avvistarne qualcuno!

Cicliche invasioni: siamo abituati alle visite degli insetti: api, vespe, moscerini della frutta. Siamo tolleranti perché dopotutto ci ricordano l’alternarsi delle stagioni. 

Cinghiali: ce ne sono in abbondanza nel nostro bosco e, talvolta, anche nei vigneti, ma fino ad ora sono stati estremamente discreti.

Coccinelle: per fortuna, fra le invasioni cicliche ci sono anche quelle delle coccinelle!

Colazione: selezioniamo principalmente prodotti locali e, quando disponibile, frutta del nostro piccolo frutteto.

Concimi: non rimuoviamo gli scarti di potatura, ci limitiamo a trinciarli per favorire la loro trasformazione in concime naturale.

Diserbanti: li abbiamo completamente banditi. Fra i filari seminiamo orzo e leguminose, le quali, oltre a contrastare la crescita delle malerbe, contribuiscono a nutrire il terreno e le viti.

Energia pulita: utilizziamo una caldaia a pellet per il riscaldamento degli ambienti e pannelli solari per la produzione di acqua calda sia dell’azienda che dell’agriturismo.

Falchi: ogni anno torna a trovarci una coppia di falchi che caccia sulla nostra vallata. Dalla primavera fino a tarda estate l’eco dei loro versi ci fa compagnia. 

Farfalle: nella bella stagione riempiono il giardino di colori e con le api si contendono il dominio della lavanda.

Frutteto: recentemente abbiamo piantato svariati alberi da frutta. Sono ancora molto giovani, ma alcuni ci hanno già regalato delle soddisfazioni. Mangiare la frutta appena raccolta dall’albero ancora calda di sole è tutta un’altra storia!

Letame: per concimare le “vigne magre” utilizziamo esclusivamente letame bovino.

Miele: il miele che mangiano i nostri figli e che offriamo in agriturismo lo compriamo da un piccolo apicoltore che ha le arnie a pochi metri dai nostri vigneti. 

Orto: da primavera fino ai primi freddi autunnali ci dedichiamo con passione al nostro piccolo orto: 50 mq di cui siamo molto fieri e che ci forniscono buona parte della verdura di cui abbiamo bisogno. Dall’orto alla pentola…

Rifiuti: effettuiamo la raccolta differenziata dei rifiuti prodotti dall’azienda e dall’agriturismo.

Talpe: tolleriamo anche quelle, in giardino e persino nell’orto!



RIZIERI - Via S. Calocero, 7 - 12055 Diano d'Alba (CN) - Italy
Tel/Fax: +39.0173.69183 - info@rizieri.com